4° TAPPA TTS 2017 - II° GIORNATA DELL'UNIONE

II° Giornata dell’Unione

Grande giornata di festa lo scorso 25 aprile per noi motociclisti.

Tutti insieme abbiamo partecipato alla 2° giornata dell’Unione Motoclub Viterbesi (UMV) che si è svolta sulla strada dei monti Cimini.

Siamo tornati tutti insieme a ritrovare quella scultura che avevamo inaugurato un anno fa, ed abbiamo di nuovo ricordato, in nome di un’amicizia grande ed eterna, tutti gli amici motociclisti che purtroppo ci hanno lasciato, ma che sono sempre ben presenti nel nostro cuore.

Scultura disegnata dalla “piccola grande” motociclista Sara Anzera, che qui ringraziamo.

Agli amici che non ci sono più è stata dedicata la piccola cerimonia a cui hanno partecipato circa 300 persone con 250 moto, provenienti da tutto l’alto Lazio in rappresentanza dei MotoClub che costituiscono l’Unione Motoclub Viterbese, e sono:

Motoclub Scoordinati

Amici in Moto

Cerberi Bikersgroup

Desmotuscia

Fazzamaia

Motocaccione

La festa è partita con il ritrovo presso Gallese, dove gli “Amici in Moto” hanno offerto la colazione a tutti i partecipanti, poi partiti per il giro turistico fino al monumento Unione, dove si è svolto l’evento che è stato organizzato da tutti i motoclub assieme, in particolare al servizio d’ordine ed al percorso hanno pensato i “Desmotuscia”

Durante la cerimonia, di festa Raffaele Presidente dei Cerberi Bikersgroup ha fatto un introduzione e Mauro sempre dei Cerberi ha letto una poesia e dopo è seguito un momento commovente per tutti i rappresentanti dei motoclub hanno avuto un pensiero ed un parola rivolta a tutti gli amici motociclisti.

Tutto il gruppone è poi ripartito per un bel giro turistico, destinazione lago di Bracciano, dove in località Anguillara Sabazia-Vigna di Valle, in circa 175 persone hanno pranzato, organizzato dagli “Scoordinati”, in riva al lago in una splendida e calda giornata di sole.


Durante il pranzo anche una piccola lotteria, con premi vari ha allietato la festa.

Ci siamo poi tutti salutati, con affetto e amicizia, in nome di una passione che ci accomuna tutti, con un arrivederci a presto sulle strade della nostra splendida regione.

Ciao amici e “buona strada a tutti”

By “Capitan Uncino”