RESOCONTO - IV CamelDay 2012 (Mc Tuareg)

dsc7701h

L'immagine in alto parla più di 100 parole ed una giornata trascorsa all'insegna delle due ruote è volata via in un batter d'occhio! Gli Scoordinati, tanti o pochi che siano, onorano sempre ogni uscita in Calendario ed in particolar modo questa organizzata dal sottoscritto.

Vedere 20 Soci del nostro Motoclub infiaschiarsene delle previsoni meteo che davano pioggia, infilarsi casco e giubbetto e raggiungere Latina, è stata per me la riprova che all'interno di questo Motoclub si è molto più che semplici amanti delle due ruote.

Per la cronaca, la pioggia tanto attesa non c'è stata ed un sole con clima da Ferragosto ci ha accompagnato sia all'andata che al ritorno del nostro viaggio. All'appuntamento sono giunti tutti puntualissimi, prima all'ENI di Osteria Nuova e successivamente all'Area di Servizio del GRA formando un plotone di 20 bellissimi Scoordinati on the road. Certo la Pontina non è che sia stata il massimo come percorso, eppure posso dirvi che facendola molto spesso sia per lavoro che per questioni sentimentali, non è stata la stessa noiosa Pontina delle altre volte.

Inoltre vorrei fare un plauso a tutti i partecipanti perchè vedere tutte quelle moto in fila indiana senza una sola lamentela per mancanza di curve è stato sicuramente un segno di maturità da ricordare (giunti a Latina ho percorso volontariamente un breve tratto fuori dal tragitto studiato per far provare ai miei amici l'ebrezza di un paio di curve sulle ROTATORIE DI LATINA!!!!).

Il Raduno è stato ben organizzato, forse l'unica pecca è stata l'iscrizione che era posta proprio all'entrata del Motoraduno, obbligando i Bikers che entravano al Parco Festa ad espletare le formalità di iscrizione in gran fretta con casco, giubbetto e moto accesa!!! Cme se noi mettessimo il nostro Stand delle Iscrizioni al posto delle Ragazze Ombrellino...

Ma a parte questa piccola mosca bianca, devo dire che tutto è stato all'altezza, certo non siamo abituati ai Ticket del pranzo e delle bevande, ma è andata bene ugualmente. Mentre i partecipanti al Raduno (circa 100 moto) si apprestavano alla parata motociclistica nel centro di Latina, noi abbiamo preferito onorare il Motoraduno girando per i vari Stand ed ascoltando della discreta Musica Live.

Dopodichè abbiamo mangiato sotto il capannone riparandoci dal caldo estenuante che picchiava inesorabile. A fine pranzo ci siamo diretti sotto al palco dove i commissari FMI avevano reso pubblici i Risultati del Motoraduno, e grande è stata l'emozione nel vedere al 1° posto come Numero di Partecipanti Regionali il Motoclub Scoordinati con 18 punti, 2° il Motoclub Neroniani con 16 e cosi via...

Essendo un Motoraduno valido per il TTN 2012 abbiamo fatto un notevole passo in avanti verso i primi posti della Classifica Nazionale TTN e questo grazie alla partecipazione di tutti gli Scoordinati nonchè ai nostri, sempre presenti, Ottavio e Andreina che non si lasciano scappare l'occasione di accumulare punti per il nostro Motoclub andando in giro per l'Italia. A tal proposito vorrei dire che basta veramente poco per vincere il 1° Premio TTN 2012, essendo circa 150 iscritti basta che di volta in volta un piccolo gruppetto raggiunga un Raduno TTN per scalare la classifica! Forse in questo modo cancelleremo definitivamente lo spettro del 2° posto dello scorso anno che ancora fa male (per soli 3 punti).....

Durante la Premiazione ho molto apprezzato l'intervento al microfono di Poggiamorella che con un Italiano perfetto d'altri tempi ha ringraziato tutti ricordando anche il nostro evento che si terrà a Settembre ad Anguillara Sabazia, am non prima di aver salutato tutti con un W LA GNOCCA, SEMPRE! Grazie Poggia!

Grazie anche a Kawa636 che al ritorno si è gentilmente offerto come apripista per riportare il plotone alla base, grazie anche a Zi8tto semplicemente per la sua immancabile presenza. Grazie ad Andreina e Ottavio che hanno raggiunto il Motoraduno già dal Sabato (fantastici), grazie a SilvioSV e Peki che non si sono affatto tirati indietro dinnanzi a 233 Km di strada dritta e pallosa.

Grazie a Poggiamorella, Cip, Giontellone, Lupo (De Lupis) ed al papà che al ritorno ha un pò arrancato sulla via Pontina con la sua piccola Ninja 250, ma che dopo aver rettificato la velocità si è accodato al gruppo senza nessun problema. Grazie ad Xandre che alla fine ha onorato l'uscita. Grazie a Smile75 che pur di accumulare un pò di km TTS è venuta in auto a casa mia per poi fare su e giù in moto, grandissima!

Grazie a Magilla che mi dicono si scrive con una G sola, grazie ad Iban, Orso Yoghi e Nask (e non Nasca!).

Ma un grazie stratosferico va a Rusor che essendo del posto ha fatto si che avessimo ben 4 tavolate prenotate a nome Scoordinati ed immortalarsi nelle fotografie della vittoria ìn qualità di nuovo Scoordinato (per chi non lo sapesse lui solo un anno fa era un ex Tuareg).

PS: Poco prima di partire per il ritorno abbiamo dovuto scassinare la sella posteriore della CBR di 1/2 Litro in quanto aveva chiuso la sella con le chiavi della moto dentro! Morale della favola dopo aver sbullonato il codone siamo riusciti a risolvere il problema, aprendo la sella posteriore, ladri che non siamo altro....

Che dire ancora, grazie ai Tuareg la manifestazione che a detta loro è stata un successone con circa 350 iscritti in 3 giorni di Motoraduno.......

Ed infine grazie per l'opportunità che mi è stata data nell'organizzare questa uscita, ma sopratutto di tornare a casa con la coppa dei 1° Classificati nello zaino. Grazie ancora.

Ancora una volta, Scoordinati Vince!


ARTICOLO
a cura di:
Yoyo (Reporter Mc Scoordinati)