RESOCONTO - 2° Knights Party 2012 (Mc Scalambra Riders)

Anzitutto vorrei ringraziare pubblicamente il Motoclub Scalambra Riders per la calorosa accoglienza nonchè per l'organizzazione dell'evento che si è tenuto ieri, 27 Maggio 2012 nei pressi di Piglio per il 2° Knights Party degli Scalambra Riders.

Detto questo diciamo che la giornata è volata via, come al solito, molto velocemente. Quando ci si diverte e la compagnia è quella giusta il tempo sembra davvero volare via come il vento.

Stavolta devo denunciare un piccolo ritardo da parte degli Scoordinati al 1° appuntamento previsto sulla via Braccianese presso l'area di servizio Eni, ma in fin dei conti niente di preoccupante. Tutto è filato liscio, dalla ricongiunzione con l'altro gruppo degli Scoordinati, che ci attendevano presso l'area di Servizio Settebagni Interna sul GRA, alla percorrenza del tragitto che ci separava da Piglio, splendido paesino arroccato sul Monte Scalambra.

Strada facendo il gruppo, prima compatto, si è involontariamente sgranato, in questo caso fondamentale è stato il lavoro svolto dall'altro organizzatore dell'evento (Giandark) che è riuscito a fare da collante per i due gruppi che si erano venuti a formare.

Vorrei precisare quanto segue, in quanto in questo particolare caso mi sono sentito preso più volte in giudizio: Se la testa del gruppo decide un'andatura, in questo caso medio-lenta, sono alquanto inutili suggerimenti del tipo; "aumenta la velocità, dagliè er gas" o addirittura "così arrivamo domani..."
Non volendo verso la fine del tragitto ho involontariamente aumentato l'andatura con la conseguenza dello sgranamento del gruppo, quindi la prossima volta chiedo cortesemente ai partecipanti di NON PARLARE AL CONDUCENTE, scherzo ovviamente ma nemmeno troppo....

Giunti a Piglio gli organizzatori ci sono venuti incontro servendoci delle mattonelle su cui poggiare i cavalletti delle nostre moto, in quanto il parcheggio era situato su di un prato, mentre io ho preferito usare il nostro mitico gadget di legno con il simbolo scoordinati stampato a fuoco.

Nel Parco festa c'erano stand, una zona ristorazione al coperto, un palcoscenico veramente esagerato con un impianto live professionale ed efficace. Due ragazze immagine (Ylenia la mora e Ala la bionda) hanno allietato la giornata, con la vendita dei biglietti della riffa, boccaloni di birra e verso la fine anche con uno spettacolo di Sexy - Wash che a detta di molti è stato davvero interessante...

Ah, promozione a pieni voti per Yamakina che per la prima volta, in qualità di Rookie, ha raccolto i soldi degli Scoordinati necessari per l'iscrizione, coadiuvata da Xandre! Mentre il giullare a corte (Kawa636) si dimenava a destra e sinistra per allietare il pomeriggio, altri invece erano sparsi quà e là nella lunga tavolata che ci ha ospitato per il pranzo, (pranzo 7+, vino 8, servizio 7).

Dopo chiara insistenza da parte mia la targa per commemorare l'evento è stata ritirata da Giandark, una targa metallica colore argento con il logo degli Scalambra Riders al centro molto, ma molto bella!

Tra fotografie di rito e gaie risa la giornata è trascorsa nel migliore dei modi e verso la fine del pomeriggio si è, finalmente, tenuto il concerto del gruppo FIGURE OF A SIX. Personalmente devo ammettere che il genere della Band (Metal, New Metal) non è stato accolto con molto entusiasmo da parte degli Scoordinati, questo dispiace, me in primis. Sò perfettamente quanto studio e quanta preparazione occorre quando si deve calcare un palcoscenico... Per questo motivo, o forse perchè sono musicista dentro, ho deciso insieme a Smile75 di onorare la Band con l'ascolto di alcuni brani prima di ritornare in solitaria verso casa.

Telefonicamente mi dicono che il ritorno è andato bene, e gli sms ricevuti da parte di Franco, Xandre e Sklero (tutti e tre uguali!) ne erano la riprova. Forse l'unico problema è scaturito dalla moto di Giandark che si è spenta due volte durante il tragitto verso la base. Tutto risolto, gli Scoordinati alla fine della fiera non rimangono mai per strada, e Gianni è riuscito a rincasare tranquillamente.

Grazie a tutti i partecipanti che hanno onorato l'uscita, grazie ancora una volta agli organizzatori del 2° Night Party, grazie ai Figure of a Six, grazie agli Scalambra Riders, grazie al tempo che ci ha risparmiato per una volta, e ancora grazie a tutti gli Scoordinati che, a quanto sembra, hanno imparato a memoria le Norme Comportamentali On The Road, visto che stavolta sono stati davvero tutti esemplari.

Che dire, alla prossima, che secondo il calendario è a Monte Catino il 10 Giugno!
Ancora una volta Scoordinati!


ARTICOLO
a cura di:
Yoyo (Reporter Mc Scoordinati)