16/17 ottobre 2010 - Raduno del Tartufo - Sant’Angelo in Vado

Anche quest'anno parteciperemo al Raduno del Tartufo in quel di Sant'Angelo in Vado. Ormai sono anni che non perdiamo questo evento e più che mai saremo presenti in massa quest'anno. Per chi ancora non conosce questa splendida Location andremo nella provincia di Pesaro Urbino (Marche) a pochi chilometri tra i confini con Toscana ed Emilia Romagna dove giungeremo in un incantevole borgo medievale dell'entroterra marchigiano, bagnato dal fiume Metauro. Simbolo di Sant'Angelo in Vado è il Tartufo Bianco che quest'anno raggiunge la sua 47° edizione. Quattro fine settimana a tema uno diverso dall'altro: il primo con i prodotti tipici locali, il secondo con il Motoraduno, il terzo con il Premio Tartufo d'Oro e le famiglie, ed infine il quarto con la Fiera merceologica. Ci scusino gli organizzatori di tutti questi eventi ma a noi quello che preme ed interessa è appunto il Motoraduno che ogni anno vede la partecipazione di massa di migliaia di Bikers provenienti da tutta Italia!

L'appuntamento è previsto per  il 16 Ottobre (Sabato) alle ore 08:30 ad Anguillara Sabazia presso il Bar " Il Gabbiano", con partenza fissata per le ore 08:45, si raccomanda la puntualità ed il serbatoio già provvisto di pieno benzina. La prima sosta verrà effettuata sulla E-45 presso la 2° AREA DI SERVIZIO che si incontra, dopodichè ci fermeremo nei pressi di Santa Lucia subito dopo Umbertine, all'Autogrill Agip dove si farà la 2° sosta benzina, pipì ecc, ecc.. Una volta ripartiti usciremo dalla E-45 per prendere il passo Appenninico di Bocca Trabaria in direzione Sant'Angelo in Vado. Sul passo sono permessi allunghi dal gruppo purché si attendi quest'ultimo in prossimità di incroci principali.

Una volta arrivato a Sant'Angelo in Vado, espleteremo subito le pratiche di iscrizione al raduno per poi dirigerci verso gli alloggi che si trovano presso: Eremo Caresto località Palazzi ad 1,5 dal Raduno situato su di un colle con una vista incredibile.
INDICAZIONI IMPORTANTI: 

  • Km totali sola andata 253.
  • Velocità da tenere secondo codice stradale.
  • Indossare la t-shirt ufficiale degli Scoordinati (Nera con mezze maniche rosse)
  • Seguire la testa del gruppo in questo caso Kawa636 (Kawasaki ZX6R di colore verde).
  • Attendere in prossimità di incroci di rilievo e/o soste la coda in questo caso Yoyo (Kawasaki ZX7R di colore verde).
  • Ci saranno staffette per compattare il gruppo in questo caso: Piggiamino (Yamaha R6 blu), Grapin (Suzuki GSX-R 750 blu) e Bamba76 (Honda CBR 1000 nera).

PERCORSO